Come funziona

Chef personale

a domicilio

Il sopralluogo

Dopo il primo contatto e-mail ed il successivo contatto telefonico seguirÓ un sopralluogo che permetterÓ di valutare gli spazi disponibili, le attrezzature presenti in cucina e di concordare in anticipo con il cliente il men¨ da realizzare, i tempi e lo svolgimento della cena.

 

Gli acquisti

Il servizio chef personale a domicilio di occuperÓ direttamente degli acquisti, alimentari e no food, dai propri fornitori di fiducia.

 

Il team

Il servizio chef personale a domicilio Ŕ composto di base da due persone. Il numero degli ulteriori collaboratori coinvolti varia in base al men¨ scelto ed al numero dei coperti da preparare. Ogni elemento del team sa adeguarsi alle diverse situazioni che si presentano: un ricevimento non Ŕ mai uguale all'altro (e quando si cucina in casa del cliente, la cucina non Ŕ mai la stessa). Ci si adatta ai desideri e al gusto della clientela: ogni volta cambiano le ambientazioni, gli arredi, la scenografia e gli addobbi. Ciascuno sa fare tutto: cucinare, apparecchiare, servire, pulire.

 

La preparazione

Avviene generalmente il giorno dell'evento (in caso di soluzione [A] presso l'appartamento del cliente, ma alcuni prodotti ed alcune basi possono essere preparati precedentemente, sempre in giornata, in altra sede). Alla data ed all'ora concordate (il tempo indicato per la preparazione varia a seconda del men¨ scelto) il team [A] arriva o con gli ingredienti a casa del cliente ed inizia la preparazione per rispettare l'orario concordato per la cena, o [B] consegna le portate preparate, o [C] il cliente ritira le portate preparate.

 

La pulizia

Alla fine della giornata di lavoro il team lascia la tua cucina pulita e in ordine (come l'ha trovata) e ..... piena degli aromi della buona cucina.